×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

Intervista a James Randi

Di più
1 Anno 9 Mesi fa #60452 da Anathema
Intervista a James Randi è stato creato da Anathema
Oggi ho visto questa interessante intervista a James Randi (e a Piero Angela in realtà) sul tema del paranormale.
E' abbastanza lunga, quindi a chi non volesse vederla tutta, consiglio di andare verso la metà (più o meno dal minuto 45) in cui vengono raccontate alcune delle imprese di questo famoso prestigiatore e debunker (non è forse il termine esatto, ma più o meno coglie l'idea).

Da sempre penso che per verificare un fenomeno paranormale, serva la scienza ma anche un prestigiatore bravo in grado di cogliere quello che uno scienziato non potrebbe mai notare.
Non conoscevo le storie raccontate in questa intervista, ma non mi stupisce sapere che ci sia stato chi si sia rimboccato le maniche per smascherare truffatori (alcuni anche molto pericolosi, come quelli che giocano sulla salute delle persone) di varia natura.

Che ne pensate?
  • Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
Di più
1 Anno 9 Mesi fa #60459 da Guglielmo da Baskerville
Risposta da Guglielmo da Baskerville al topic Intervista a James Randi
Ciao, Anathema,

avevo visto anch'io questa intervista. Seguo Massimo Polidoro e mi piace molto il personaggio di James Randi. Credo che Randi abbia fatto molte cose interessanti, smascherando anche ciarlatani come Peter Popoff, ed allo stesso tempo ricordando che lo stesso è poi tornato in attività con le sue ciarlatanerie.
La gente talvolta vuole farsi prendere in giro. Ha bisogno di farsi prendere in giro.
Vorrei poi vedere il film An honest liar, che racconta proprio della vita di James Randi.

C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Di più
1 Anno 9 Mesi fa #60463 da Anathema
Risposta da Anathema al topic Intervista a James Randi
Vedi... Non conoscevo il film, lo segnerò tra quelli da vedere.

Comunque la figura di Randi la conoscevo poco, l'avevo visto già all'opera ma credevo fosse un prestigiatore come tanti... Invece è un personaggio veramente interessante da quello che sto vedendo in questi giorni... Ed il titolo del film mi pare perfetto infatti...