×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

Percezioni dal futuro e altre esperienze inspiegabili

  • Gran Dux Gargaros
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
Di più
2 Anni 11 Mesi fa #59423 da Gran Dux Gargaros
Risposta da Gran Dux Gargaros al topic Perchè non si fa questo esperimento?
Quando ero moccioso sognai di cadere in una specie di tunnel curvo, le pareti del quale erano luminose e di un colore più o meno violaceo. Qualche tempo dopo vidi la stessa scena nel film The abys (quando il protagonista viene preso dalla creatura e portato nel disco). La scena era davvero uguale.

Non penso a un sogno premonitore, ma solo a coincidenza.

La prova che deve superare un sogno perché io lo giudichi premonitore è che mi dia i numeri del Supernalotto...
  • ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
Di più
2 Anni 10 Mesi fa #59430 da ParanormalStudio Emiliano
Risposta da ParanormalStudio Emiliano al topic Perchè non si fa questo esperimento?
Dal momento però che mimmopacio non sta parlando di un episodio singolo, ma una cosa che gli capita spesso o comunque non raramente, potrebbe egli stesso iniziare a tenere un diario dove annota ogni cosa che pensa possa essere una premonizione. Certo... di tante cose che pensa durante una giornata è forse difficile fare una scrematura... ma per quelle che riesce ad identificare può poi verificare, a distanza di decenni, quanto il ricordo è stato modificato dal tempo e quanto invece era proprio come l'aveva pensato. Sarebbe un modo per testare l'ipotesi avanzata da Anathema.

Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Ringraziano per il messaggio: Introspettiva
Di più
2 Anni 8 Mesi fa #60028 da mimmopacio
Risposta da mimmopacio al topic Perchè non si fa questo esperimento?

Anathema ha scritto: Certo è strano che, nonostante questa predizione molto grave e tutte le esperienze fatte finora, non hai pensato di scrivere questa cosa del ponte prima che crollasse... E non dopo.

Comunque la morte del ragazzo è poco indicativa (posso anche io dire a qualcuno che morirà in un incidente d'auto, la probabilità che succeda non è poi così bassa... Diverso sarebbe stato se l'incidente fosse stato aereo, di treno, per un terremoto ecc... Insomma cause rare).

A giudicare dal racconto che hai fatto mimmo, comunque io ti credo, ma credo che quelli che tu credi siano ricordi siano rielaborazioni fatte dalla tua mente "a posteriori"... Non è una cosa poi così rara.


il problema è che la mente , o almeno la mai mente, tende a rimuovere dalla memoria le esperienze inspiegabili.
quindi questi ricordi sono emersi a posteriori, dopo mesi dagli eventi.
Di più
2 Anni 8 Mesi fa #60029 da mimmopacio
Risposta da mimmopacio al topic Perchè non si fa questo esperimento?

ParanormalStudio Emiliano ha scritto: Dal momento però che mimmopacio non sta parlando di un episodio singolo, ma una cosa che gli capita spesso o comunque non raramente, potrebbe egli stesso iniziare a tenere un diario dove annota ogni cosa che pensa possa essere una premonizione. Certo... di tante cose che pensa durante una giornata è forse difficile fare una scrematura... ma per quelle che riesce ad identificare può poi verificare, a distanza di decenni, quanto il ricordo è stato modificato dal tempo e quanto invece era proprio come l'aveva pensato. Sarebbe un modo per testare l'ipotesi avanzata da Anathema.



posso capire che è difficile da immaginare, ma queste percezioni anomale possono venire cancellate dalla mia mente prima ancora che io possa scriverle. Cioè avviene la percezione, io capisco che sta avvenendo qualcosa di anomalo ma un attimo dopo non posso piu ricordarla. Io credo che piu si invecchi piu sia difficile ricordare questi eventi.
Sono certo che da bambino ho avuto altre premonizioni ma non sono in grado di ricordare.

un altra esperienza anomala la ho avuto con dei sogni, sognavo spesso un luogo , un retro di una casa, mi pareva un luogo familiare dove in qualche modo avevo vissuto da bambino.
Un giorno feci un escursione a 5 km da casa mia e scesi in una zona dove vi sono alcune baite, è un area privata dove dovetti passare per forza per tornare a valle, qui trovai dei cani ringhianti che mi semicircondarono , riuscii a tenerli a bada perchè avevo un bastone.
Bene, qui vidi che quel luogo che sognavo era quello.
Tornato a casa raccontai la cosa a miopadre, che da piccolo spesso mi portava a fare trekking, gli chiesi se eravamo gia passati da li e lui mi disse di no.
Può cmq essere che mi ci abbia portato ma non si ricordi.
Cmq da allora ho smesso di sognare quel luogo.
Di più
2 Anni 8 Mesi fa #60030 da Anathema
Risposta da Anathema al topic Perchè non si fa questo esperimento?
Bentornato mimmopacio, che dire se è così come dici, cioè le premonizioni scompaiono nel momento in cui le fai, c'è ben poco da dire.
Anzi, credo che tu sia semplicemente vittima di una "ondata di deja-vu", cioè il tuo cervello elabora delle informazioni facendoti credere di aver già avuto quel pensiero, quando non è così.
E' un meccanismo abbastanza frequente, che magari in te è semplicemente più sviluppato che in altri.

Detto questo, se dovesse invece essere qualcosa di diverso, ti invito ad appuntarti di volta in volta le tue premonizioni (magari scrivile qui sul forum) così avrai modo di verificare se realmente queste premonizioni esistano o meno.
A presto!
Ringraziano per il messaggio: ParanormalStudio Emiliano
Di più
2 Anni 1 Mese fa #60373 da vanoli
Risposta da vanoli al topic Perchè non si fa questo esperimento?
Il dejavu e ben altro, dato che abbiamo tanti io così tanti diversi. Se passi da 1 esatto e normale che lui se lo ricorda . Non e teoria e multiuniversalita . A differenza di quello che si pensa l anima e il corpo così anche la mente sa a memoria dove va. Quindi se ritorni bhe normale.

in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli