×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

Uomo con cappello e occhi rossi visto da mio figlio piccolo

Di più
2 Anni 9 Mesi fa #60157 da Fadda
Allora, all'inizio, quando lo senivo parlare da solo mentre giocava ed io gli chiedevo con chi parlasse, lui mi diceva con un signore coi baffi. Quella volta lì nel bagno invece mi disse che c'era sto signore col cappello e gli occhi rossi. Ti ripeto, non ho mai preso molto sul serio questa cosa, perchè ho sempre pensato che il mio bimbo avesse una fervida immaginazione e che tutto ciò si riflettesse nei giochi che faceva. Sono stati i miei a farmi, diciamo, un pò insospettire, perchè sai le credenze popolari, mio marito che mi diceva "vede mio nonno" (il signore coi baffi), a volte lo prendevano pure in giro (sempre scherzosamente), e quindi mi sono messa ad osservare con un pò più di malizia, sempre però credendo che non fosse nulla di che.
  • Nyma
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
  • Tempus Edax Rerum
Di più
2 Anni 9 Mesi fa #60158 da Nyma

ParanormalStudio Emiliano ha scritto: Anche ipotizzando che vedesse davvero un’entità, vorrebbe dire che per tutto il tempo nonostante il suo piuttosto inquietante aspetto lo percepiva positivamente, ma poi tutto d’un colpo è cambiato.

Potrebbe anche aver visto due entità diverse, prima una amichevole e poi una più inquietante che si è "inserita" nella visione facendo sparire la prima.

Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
Di più
2 Anni 9 Mesi fa #60159 da Fadda
Io proprio non ci vorrei credere, però ripercorrendo oggi quei ricordi e vedendo anche il piccolino che ha un atteggiamento strano, inizio a chiedermi se forse veramente ci possa essere qualcosa. Il mio piccolino di 1 anno è molto più "ribelle" del primo che era molto pacato e tranquillo. È da circa 4 mesi che puntualmente si sveglia all'una e mezza di notte in preda a forti pianti quasi isterici e smette solo se me lo prendo in braccio e lo faccio dormire con me. Saranno i denti? Sarà una brutta abitudine che ha preso? Non lo so! Non l'ho capito. So solo che a qualsiasi ora si addormenti, che siano le 10, le 11, mezzanotte o l'una, all'una e mezza puntuale come un orologio svizzero si sveglia piangendo ed urlando come un pazzo. Ieri ho provato a farlo addormentare e a tenerlo in braccio fino alle 2, poi l'ho messo nella culla... bene alle 3 si è svegliato urlando e piangendo e dimenandosi come al solito fino a che non lo ripreso e non me lo sono messa vicino. Tutto questo di giorno non accade, si fa i suoi riposini pomeridiani in tutta tranquillità. Bho! Non riesco veramente a capire cosa lo disturbi così tanto.
Di più
2 Anni 9 Mesi fa #60162 da Anathema
Ciao Fadda,
devo dire che la tua storia, inizialmente mi aveva molto impressionato...
Solo che il finale mi ha indotto a ridurre tutto ad una questione più psicologica che paranormale.
Come giustamente ha sottolineato Emiliano prima di me, sarebbe un caso straordinario quello di una presenza cacciata da uno strillo di una mamma.
E' più probabile che quelle tue parole abbiano rassicurato il tuo bambino piuttosto che spaventato qualche entità.

Detto questo ora, dopo anni, se tuo figlio si sveglia di notte, ripetutamente, piangendo in questo modo... Mi viene solo una domanda: lo hai fatto visitare da un pediatra? Così magari escludiamo qualche "dolore" reale (denti, coliche ecc)... Perchè un semplice pianto non mi sembra collegato con gli episodi degli anni precedenti.
  • ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
Di più
2 Anni 9 Mesi fa #60164 da ParanormalStudio Emiliano
Risposta da ParanormalStudio Emiliano al topic Uomo con cappello e occhi rossi visto da mio figlio piccolo
Nei primi anni di vita seppure non l’ho provato personalmente ma ho amici molto vicini che subiscono la tortura, è piu che normale questo continuo dormiveglia notturno (sia per il bimbo che purtroppo per loro). Che sia per una poppata, una carezza o proprio per nulla. Anche il fatto che si sveglia puntuale può benissimo essere una regolazione interna come molti di noi anche senza sveglia ci svegliamo puntualmente a una data ora.

Quello che voglio dire è che è vero che nessuno, nemmeno il bimbo stesso, ora puo dirci il perché piange quindi resta tutto possibile, ma tieni presente che oltre all’enutà esistono molteplici spiegazioni meno preoccupanti di quanto accade e forse è sbagliato che tu riversi su di lui tanta preoccupazione dovuta all’esperienza precedente. Tra tutte, ognuna con la propria probabilità, il mio consiglio è di non andare a pescare quella meno serena sia per te che per lui

Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Di più
2 Anni 9 Mesi fa - 2 Anni 9 Mesi fa #60166 da Fadda

Anathema ha scritto: Detto questo ora, dopo anni, se tuo figlio si sveglia di notte, ripetutamente, piangendo in questo modo... Mi viene solo una domanda: lo hai fatto visitare da un pediatra? Così magari escludiamo qualche "dolore" reale (denti, coliche ecc)... Perchè un semplice pianto non mi sembra collegato con gli episodi degli anni precedenti.


No, non è il mio primo figlio che si sveglia piangendo ma il secondo. E comunque credo che abbia ragione Emiliano. Mi sto forse un pò suggestionando e sicuramente il piccolino avrà preso questa "bella" abitudine di dormire in braccio a me. Credo che sia meglio lasciare le cose così come stanno e non cercare a tutti i costi di andare a spulciare eventi che non esistono, anche perchè, sono convinta, che più ignori e meglio è... non vi pare? Cioè, voglio dire che, anche se, malaguratamente ci fosse veramente qualcosa, credo che sia meglio far finta di niente ed ignorare. Ma comunque, torno a ripetere che mi avete tranquillizzata con i vostri pareri più che logici e mi avete riportata a pensare più razionalmente. Vi ringrazio veramente di cuore.
Ultima Modifica 2 Anni 9 Mesi fa da ParanormalStudio Emiliano. Motivo: correzione quote