×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

App per psicofonia

Di più
3 Anni 9 Mesi fa #56291 da Beppes86
Risposta da Beppes86 al topic App per psicofonia
Sono d'accordo anche io...però guarda, io l'app echovox la ho, ma mai avuto risultati (probabilmente perché non la so utilizzare come si dovrebbe), dovrei provare utilizzandolo con un rumore bianco di fondo, oppure un rumore bianco senza altro, un registratore vocale e vedere cosa ne sesce fuori

Non fermarti mai solo a ciò che vedi...oltre potresti trovare un mondo più immenso
Di più
3 Anni 9 Mesi fa #56293 da MrKrueger
Risposta da MrKrueger al topic App per psicofonia
Echovox non è difficile da utilizzare, poi basta soltanto scegliere un modulo, io di solito utilizzo il modulo B. Inoltre è meglio utilizzare
per l'ascolto una cassa Bluetooth, regolando distanza e sensibilità del microfono per evitare disturbi dovuti dalla vicinanza
della cassa e il microfono. Pigia su Start, fai le tue domande. Aspetta circa 10,15 secondi, e passi alla domanda successiva.
Echovox registra tutta la sessione in un unico file audio, che va poi riversato su pc e ascoltato attentamente con un programma
di editor audio, tipo Audacity.
In alternativa, puoi utilizzare tranquillamente il registratore digitale del cellulare, e usare come rumore di fondo una semplice matita
che scorre su di un foglio. Anche questo semplice metodo a molti ha dato ottimi risultati.

Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
Di più
3 Anni 9 Mesi fa #56294 da vanoli
Risposta da vanoli al topic App per psicofonia
echovox funziona eccome, bisogna soltanto sentire le altre voci che parlano e non il solito disco.
io ho provato veramente tante volte spesso volentieri , ho avuto riscontri e talvolta ho risentito persone che mi hanno aiutato tantissimo ed alcunio di questi anche nella stesura del mio libro.
ma la mia domanda è anche questa, perchè non si prova a fare metafonia/psicofonia, proprio chiedendo qualcosa a loro?, ma non con gli strumenti col cuore.

talvolta arrivano a rispondere anche in veramente tanti, una domanda spirituale fatta senza strumenti vale per 48 ore.

in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
Di più
3 Anni 9 Mesi fa #56296 da Beppes86
Risposta da Beppes86 al topic App per psicofonia
Eventualmente sbagliavo qualcosa nell'impostazione del programma, adesso proverò con una cassa bluetooth e un registratore vocale, in modo da poter registrare la sessione da un punto differente.
Per quanto riguarda Audacity lo conosco molto bene, lo uso per fare musica e sinceramente non ci avevo pensato ad utilizzarlo sulle tracce audio per magari pulire il file....ragazzi che dire?...grazie mille per i consigli....adesso proverò e vediamo cosa ne esce fuori.
Comunque se avete qualche altro parere anche su altre app fatemi sapere la vostra, non appena ho aggiornamenti ve li posto

Non fermarti mai solo a ciò che vedi...oltre potresti trovare un mondo più immenso
  • ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
Di più
3 Anni 9 Mesi fa - 3 Anni 9 Mesi fa #56299 da ParanormalStudio Emiliano
Risposta da ParanormalStudio Emiliano al topic App per psicofonia

"KitCarson1971 ha scritto: Quando il gruppo era ancora operativo, una delle tecniche di base messe in atto era proprio quella corrispondente alla creazione in loco di onde sonore "a somiglianza delle proponenti casuali", ovvero si tratta della produzione "artificiosa" di rumori che siano ipoteticamente in grado di fornire l'energia più adatta per la realizzazione delle "voci".


A me sembra solamente un modo diverso di dire "ci mettiamo nelle condizioni di cadere in pareidolie". Questo di "senso nel farlo" l'avevo capito, ma a mio avviso va nella direzione opposta della ricerca di un vero evp.

Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Ultima Modifica 3 Anni 9 Mesi fa da ParanormalStudio Emiliano. Motivo: correte quote
Di più
3 Anni 9 Mesi fa #56300 da Gemini
Risposta da Gemini al topic App per psicofonia
@Emiliano
Ma come? Sai mi suona strano il tuo disappunto...proprio tu che sei un investigatore. Non voglio credere neanche che la tua diffidenza sia a titolo provocatorio...è normale che per poter comunicare con altri aspetti di questa realtá dobbiamo creare un canale, come diceva Kit ci serve una "portante", altrimenti se fosse cosí semplice senza artefizi sentiremmo voci da ogni dove...è vero, la pareidolia è onnipresente, ma certe volte si usa questo termine con molta superficialitá. Ci sono persone che per comunicare non hanno bisogno di servirsi di alcun genere di accrocco, hanno semplicemente una portante naturale molto sviluppata che gli permette di ricevere segnali dall' ignoto...ma queste persone sono estremamente rare ed io ne ho conosciute un paio in passato. Nello specifico non mi fido delle app, non so quali algoritmi sfruttano e se sono fuorvianti... se proprio voglio praticare metto in moto il mio vecchio impianto radioamatoriale e mi sintonizzo su una banda libera con rumore bianco, tipo usb o lsb che sfruttano le mezze onde, e mi diverto un po'...

πνεύματος
Ringraziano per il messaggio: MrKrueger